Ultimo aggiornamento: 3 Ott 2022

Parlare di codice a barre per i supermercati equivale a ciò che abbiamo scritto in Negozi e GDO. Le modalità di utilizzo del codice a barre GTIN, UPC o EAN è identico. Puoi applicare il codice a barre nel layout del packaging o usare etichette stampate. Ma sempre chiedendo quali siano i requisiti. Capita che i soggetti della Grande Distribuzione Organizzata richiedano codici intestati al produttore. Ma perchè?

Codice a barre per supermercati e ipermercati

Alcune catene di supermercati e ipermercati, quindi la GDO, potrebbero richiedere codici EAN | UPC GTIN specificamente intestati. Prima di acquistare il codice sarebbe sempre utile conoscerne i requisiti sulla codifica dei prodotti. I codici necessari possono essere forniti attraverso uno dei nostri Servizi. Tra il Servizio STANDARD ed il Servizio CODIFICA.

Utilizzando il codice a barre GS1 puoi essere certo che i tuo codice a barre univoco sarà accettato dai principali rivenditori e distributori di tutto il mondo.

Supermercati, ipermercati e GS1

Per capire il rapporto tra codici a barre GTIN UPC EAN ed i Supermercati, quindi la Grande Distribuzione Organizzata o GDO, bisognerebbe dare uno sguardo alla struttura della GS1. Ricordiamo che GS1 è un’organizzazione internazionale, neutrale e senza fini di lucro. Sviluppa e mantiene standard inclusi i codici a barre. Dominata da grandi produttori e leader mondiali: Amazon, Carrefour, Coca-Cola, Google, Johnson & Johnson, L’Oréal, Metro AG, Migros Ticaret, Nestlé, Procter & Gamble, Walmart, ecc. che fanno parte del consiglio di amministrazione della GS1. Un quadro un pò esemplificativo. Ma rende l’idea.

Oltre 100 milioni di prodotti hanno il proprio codice a barre GS1 e vengono scansionati più di sei miliardi di volte al giorno.

Per l’Italia abbiamo, per esempio: Auricchio, Barilla, Bauli, Bennet, Conad, Consorzio Coralis, Coop Italia, Crai, D.IT Distribuzione Italiana, Despar, Esselunga, Ferrero, Gruppo Lactalis, Gruppo Nestlé, Gruppo PAM, Kellogg Italia, Lavazza, Metro Italia, Parmalat, Penny Market, Sutter, Végé Retail  e così via.

Una volta che il dominio della distribuzione e quindi della GS1 corrispondono, va da sè che anche il codice a barre debba rispecchiare tutti gli standard possibili.

Il nostro Servizio CODIFICA può essere una valida soluzione. Assicurati sempre di applicare un codici a barre GTIN UPC EAN che il tuo cliente possa accettare o addirittura di chiederne una codifica preventiva.

Etichettare con codice a barre per supermercati e ipermercati

Sempre preferibile concordare l’etichettatura e la codifica con l’ufficio codifica del cliente.

Per i minimarket, le distribuzioni locali o quando non è indispensabile avere una tracciabilità del codice. Sarà sufficiente un codice a barre a prefisso condiviso forniti dal nostro Servizio STANDARD.

Non è un caso che lo standard GS1 sia così tanto diffuso. Il codice a barre GTIN UPC EAN identifica in modo univoco il prodotto e l’imballo in tutto il mondo. Per l’e-commerce devi identificare i prodotti con un codice a barre GTIN UPC EAN proprio come avviene nei negozi, supermercati o ipermercati.

Con il nostro Servizio CODIFICA è possibile ottenere un codice a barre intestato alla propria Azienda e soddisfare i requisiti di tracciabilità propri di alcuni sistemi di vendita della GDO.

Approfondimento – Tra GS1 e GDO italiana

L’associazione non a scopo di lucro GS1 AISBL, Belgio che regola la codifica GTIN nel mondo, ha una rappresentanza italiana con la Associazione  – GS1 ITALY” che svolge “servizi di consulenza per promuovere il miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia delle imprese produttrici e delle imprese produttrici di beni di consumo. Tali servizi di consulenza sono estesi anche ai non associati”.
I c
omponenti del consiglio direttivo e comitato tecnico della “GS1 ITALY”: ADM, Alcass, Auricchio, Barilla, Bauli, Bennet, Cameo, Coca-Cola, Conad, Conserve Italia, Coop Italia, Cosorzio Coralis, Crai, D.It Distribuzione Italiana, Despar Italia, Esselunga, Eujus, Ferrero, Gruppo Carrefour, Gruppo Pam, IBC, Kellog Italia, Lavazza, L’Oreal, Metro Italia, Mondelez Italia, Montenegro, Parmalat, Penny Market, Prealpi, Procter & Gamble, Riso Gallo, S.C. Johnson Italy, Sanpellegrino Nestlé Waters, Selex, SUN, Sutter, Unilever Italia, VéGé Retail.

Contatta il nostro supporto per ricevere assistenza per il codice a barre

Come ricevere supporto

Consulta le nostre pagine dedicate a Grande Distribuzione Organizzata – GDO, eBay, Alibaba, Google, Amazon. Disponibili video tutorial dal nostro canale YouTube o la nostra guida digitale (richiede registrazione). Per supporto e informazioni puoi contattaci tramite il modulo di contatto.

Ultimo aggiornamento: 3 Ott 2022

Marketplace, eBay, codice a barre
Marketplace, Amazon, codice a barre
Marketplace, Alibaba, codice a barre
Marketplace, Google, codice a barre
Distribuzione, Supermercato, Ipermercato, GDO - Codice a barre
Negozio, Minimarket - Codice a barre
Mercando - Tra e-Commerce e Distribuzione - Codice a barre
Anniversario 10 anni - Mercando - Codice a barre